Tempo di lettura: 1 minuto
IMG_5100
Copyright foto Ufficio Stampa Lega Pro

Gaia Simonetti e Nadia Giannetti, responsabili dell’Area Comunicazione della Lega Pro, hanno dato vita, con il supporto delle addette stampa e del “capitano” Alessandra Borgonovo, alle Tappe del cuore negli ospedali dei bambini nelle città  dove sono presenti i club di Lega Pro. Presso le strutture ospedaliere come il “Chianelli” a Perugia, il “Meyer” di Firenze e il “Gaslini” di Genova, le delegate hanno fatto visite ed omaggiato i bambini con le maglie delle squadre. L’importante progetto ha ottenuto il patrocinio dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, motivando la decisione in questo modo: “Ritenuta l’iniziativa meritevole di particolare riconoscimento ed apprezzamento, avendo finalità di interesse generale attinenti alla missione istituzionale dell’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza”.

 Il Direttore generale della Lega Pro, Francesco Ghirelli, in modo fiero e guardando al futuro, ha così dichiarato: “Il progetto nasce dalla collaborazione e dalla sensibilità  che abbiamo trovato in ogni club, il prossimo step è renderlo condivisibile anche alle altre figure femminili, che operano nel panorama Lega Pro”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.