Tempo di lettura: 2 minuti

Lecce, leccezionale.itSQUINZANO  (di Carmen Tommasi) –  Il sole c’era e il patron Savino Tesoro per un veloce saluto anche, con tutto l’entusiasmo per una settimana importante, fondamentale, per il “suo” Lecce e per tutto l’ambiente. E’ iniziata così la preparazione dei giallorossi, in vista dello scontro diretto di domenica al “Via del Mare” col Frosinone, sul manto erboso del “Comunale di Squinzano”. Gara in programma alle ore 15:00 e che sarà diretta da Riccardo Ros di Pordenone. Ad inizio seduta il tecnico Franco Lerda ha tenuto a “rapporto” i suoi per qualche minuto a bordo campo e poi al via con la massima concentrazione al primo allenamento post-Grosseto.

TEST IN FAMIGLIA – Dopo il consueto lavoro atletico di inizio giornata e le intense esercitazioni, con il gruppo diviso in tre, sul possesso palla, l’allenatore di Fossano ha impegnato i suoi in un test in famiglia, con il 4-4-2, undici contro undici. Da una parte c’era Perucchini in porta; Sales, Cassano, Vinetot e Rullo in difesa; Ferreira Pinto, Amodio, Salvi e Doumbia a centrocampo; Gaetani e Beretta in attacco. Dall’altra Petrachi in porta; Diniz, Castellana, Abruzzese e Walter Lopez in difesa. Bellazzini, De Rose, Papini e Barraco a centrocampo; Miccoli e Zigoni la coppia d’attacco.

L’INFERMERIA – Sempre assente l’infortunato Dario D’Ambrosio la cui stagione è ormai finita, mentre ha lavorato in differenziato Gabriel Sacilotto che nella rifinitura di sabato scorso ha accusato una contrattura muscolare al quadricipite della coscia sinistra. L’uruguaiano Mariano Bogliacino continua a seguire un programma di lavoro personalizzato e oggi ha svolto la prima parte della seduta con il resto del gruppo (l’ex Napoli potrebbe saltare il Frosinone ed esserci nella gara con il Pisa), mentre Simone Sales è rientrato in gruppo e torna disponibile contro i gialloblu. Anche Tommaso Bellazzini ha lavorato con la squadra e ora è da valutare se il fantasista sarà nella lista dei convocati per la gara di domenica. “El Tuma” Martinez, invece, che verrà fermato per una giornata dal giudice sportivo, ha svolto lavoro differenziato.

NIENTE DOPPIA – La settimana di avvicinamento al big match contro i ciociari di Roberto Stellone proseguirà domani con un allenamento alle ore 10.30 al “Via del Mare” (e non come d’abitudine con la doppia seduta del mercoledì). Giovedì ultima seduta a porte aperte. Venerdì e sabato allenamento a porte chiuse per definire gli ultimi dettagli in vista di quella che sarà la gara più importate della stagione per Miccoli e soci.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.