Tempo di lettura: 2 minuti
DSCF3496
Franco Lerda e Savino Tesoro

LECCE (di Massimiliano Cassone) – L’Equinozio di Primavera regala al Lecce tanta serenità. Questa mattina alle 10.35 i giallorossi sono scesi in campo per l’allenamento. Ad attenderli sul rettangolo verde c’erano Franco Lerda e il Presidente Savino Tesoro; i due, già da una ventina di minuti, chiacchieravano in modo sereno.

Tante sorprese oggi: Bellazzini sembra ormai pronto, ha svolto, così come Amodìo, parte dell’allenamento con il gruppo dopo aver inizialmente corso a bordo campo. Gianmarco Zigoni invece sta bene, è stato provato con Beretta negli esercizi tattici con il pallone e ha dimostrato una discreta forma, realizzando anche diversi gol.

L’ultima mezz’ora della seduta odierna è stata destinata alla partita in famiglia a campo leggermente ridotto. Da una parte, Franco Lerda, ha schierato quella che potrebbe essere la “bozza” della formazione che scenderà in campo a Prato, anche se qualche dubbio aleggia nella mente del tecnico di Fossano, e com’è giusto che sia ha cercato diverse soluzioni: la linea a 4 di difesa formata da Martinez e Vinetot con W.Lopez a sinistra e Sales a destra, centrocampo con Papini e Salvi con i laterali Doumbia e Ferreira Pinto, Barraco e Beretta in attacco. Gli ultimi dieci minuti ha inserito De Rose in questo undici al posto di Barraco. 4-4-2 oppure potrebbe essere 4-2-3-1? Sicuramente il mister di Fossano deciderà nelle prossime sedute a porte chiuse; infatti il Lecce si ritroverà domani mattina alla ore 10.30 ad allenarsi in modo “blindato” da occhi indiscreti. Tra i più attivi oggi bisogna annoverare Sacilotto. Lui, così come Bellazzini, potrebbe essere il valore aggiunto per gli eventuali Play Off.

DSCF3513
Gianmarco Zigoni provato oggi accanto a Giacomo Beretta

Presenti oggi ben 7 ragazzi della Berretti: Cicerello, che ha svolto tutto l’allenamento, esercizi tattici completi in gruppo, Risolo, Gaetani, Cassano, Montinaro, Chirizzi e Sindaco. Nella partitella hanno ben impressionato Cicerello (il quale è uscito qualche minuto prima per un leggero dolore), Cassano molto attento, ordinato e sempre sul “pezzo”, e Risolo che al centro della difesa sembrava un veterano.

A seguire i propri gioiellini in Tribuna c’erano Mister Pasculli e il Direttore Matteo Lauriola.

 Assente il solo D’Ambrosio; Bogliacino invece, dopo aver svolto le cure fisioterapiche, ha seguito in “borghese” da bordo campo i compagni.

Nell’ultima mezz’ora  è arrivato anche il Direttore Antonio Tesoro, questo a testimoniare la vicinanza di tutto il quartier generale alla squadra.

Vi raccontiamo una piccola curiosità per evidenziare la meticolosità con cui Franco Lerda prepara ogni incontro: sulla Tribuna, un suo collaboratore, ha posizionato una telecamera che ha ripreso tutto l’allenamento. Quindi il mister, portandosi il lavoro anche a casa, guarderà e riguarderà con cura certosina tutte le esercitazioni di oggi.

Il Lecce sta bene e lo si percepisce dall’attenzione con cui ogni singolo calciatore segue le direttive del proprio allenatore.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.