Tempo di lettura: 3 minuti

1558764_10202258951767731_178048107_nLECCE (di Italo Aromolo) – Immenso, encomiabile, che dir si voglia: non ci sono più aggettivi per descrivere Fabrizio Miccoli, protagonista assoluto, con una tripletta e una prova maiuscola sotto tutti i punti di vista, del netto successo casalingo (3-0) del suo Lecce ai danni del Pontedera. Il “Romario del Salento”, finalmente apparso quel “miglior Miccoli” da tanti auspicato e aspettato nel corso del torneo, dà così seguito all’ottimo stato di forma che lo ha visto realizzare 5 gol negli ultimi 3 incontri (due settimane addietro doppietta contro l’Ascoli) e incrementare ulteriormente la sua già elevata media-gol, che grazie al tris di ieri tocca il picco di oltre 0,6 gol a partita (13 in 21 presenze).

L’exploit di capitan Miccoli, oltre a trascinare il suo Lecce, lo premia anche dal punto di vista personale: nella classifica dei marcatori del girone B di Prima Divisione, capitan Miccoli sale a quota 13 gol realizzati, raggiungendo in vetta Daniel Ciofani del Frosinone, Umberto Eusepi del Perugia e Rachid Arma del Pisa, i quali sono tutti rimasti a secco nelle rispettive partite.

In casa Lecce, per ritrovare un attaccante che si è distinto particolarmente dal punto di vista realizzativo nel proprio campionato, occorre andare indietro di oltre vent’anni (Serie C1/B, 1995/1996), quando Cosimo Francioso vinse il titolo di capocannoniere con i suoi 21 gol in 32 partite, o alla Serie A 2003/2004, quando, in un campionato proibitivo, Ernesto Javier Chevanton mise a segno 19 reti in 31 apparizioni, chiudendo al quarto posto in classifica marcatori dietro a “mostri sacri” come Andriy Shevchenko, Francesco Totti e Alberto Gilardino.

Archiviato il Miccoli-show e la giornata storta degli altri tre capocannonieri, l’analisi delle altre gare del 28esima turno evidenzia scarsi cambiamenti nei quartieri alti della classifica dei bomber, dove ad andare a segno, tra i primi 15, sono solo Davis Curiale del Frosinone e Pietro Tripoli dell’Ascoli, i quali, entrambi alla seconda partita di fila in gol, toccano rispettivamente quota 11 e 10 marcature stagionali.

Chiudiamo con una new-entry in classifica: non poteva presentarsi meglio al Girone B di Prima Divisione il nuovo attaccante del Benevento, Simone Guerra, prelevato a gennaio dalla Virtus Entella (girone A); entrato nel secondo tempo di Pisa-Benevento (2-2), Guerra ha cambiato le sorti di un match che vedeva la sua squadra sotto 2-0, siglando i suoi primi due gol in maglia giallorossa e candidandosi seriamente come prima scelta offensiva di mister Brini in vista dei probabili play-off che la formazione campana disputerà.

Di seguito la classifica marcatori completa:

  • 13 gol: Miccoli (Lecce); D. Ciofani (Frosinone); Eusepi (Perugia); Arma (Pisa);
  • 12 gol: Arrighini (Pontedera);
  • 11 gol: Grassi (Pontedera); Curiale (Frosinone);
  • 10 gol: Fioretti (Catanzaro); Evacuo F. (Benevento); Tripoli (Ascoli);
  • 8 gol: Mazzeo (Perugia);
  • 7 gol: Guazzo (Salernitana); De Sousa (L’Aquila); Zigoni (Lecce); Mendicino (Salernitana);
  • 6 gol: Lanini (Prato); Del Pinto (L’Aquila); Mengoni (Benevento);
  • 5 gol: Bogliacino (Lecce); Lepore (Nocerina); Vannucchi (Viareggio); Bombagi (Grosseto); Fabinho (Perugia); Gustavo (Salernitana);
  • 4 gol: De Sena (Paganese); Evacuo D. (Nocerina); Benedetti (Viareggio); Ilari (Barletta); Pomante (L’Aquila); Caccavallo (Gubbio); Giovio (Grosseto); Frediani (L’Aquila); Napoli (Pisa); Falzerano (Gubbio);
  • 3 gol: Ginestra (Salernitana); Beretta (Lecce); Danti (Nocerina); Malatesta (Ascoli); Vegnaduzzo (Ascoli); De Agostini (Prato); Altobelli (Frosinone); Mancosu (Benevento); Altinier (Benevento); Frara (Frosinone); Bonaiuto (Benevento); Negro (Benevento); Sprocati (Perugia); Pomante (L’Aquila); Panariello (Paganese); Martella (Pisa); Montiel (Benevento); Corvesi (Prato); De Agostini (Prato); Falconieri (Gubbio); Ferretti (Grosseto); Luparini (Gubbio); Marotta (Grosseto); Moscati (Perugia); Rosafio (Viareggio); Sconamiglio (Perugia); Forte (Pisa); Carpani (Ascoli);
  • 2 gol: 42 giocatori.
  • 1 gol: 88 giocatori.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.