Tempo di lettura: 2 minuti

Miccoli rideLECCE (di Italo Aromolo) – E sono dieci. Con la doppietta realizzata nella vittoriosa gara contro l’Ascoli (2-1), il capitano del Lecce Fabrizio Miccoli raggiunge la doppia cifra nella classifica marcatori del girone B di Lega Pro Prima Divisione, agganciando Felice Evacuo del Benevento e Giordano Fioretti del Catanzaro. Chapeu al “Romario del Salento” che, pur costretto a convivere con una fastidiosa ernia inguinale, sta facendo valere la sua classe anche in un campionato non propriamente adatto alle sue caratteristiche tecniche.

La 26esima giornata di campionato, particolarmente frizzante per i 20 gol realizzati e le 6 espulsioni in altrettante partite, vede un nuovo sorpasso in vetta nella classifica dei bomber, dove Daniele Ciofani, autore dell’ennesimo gol di testa nel successo casalingo del suo Frosinone ai danni del Grosseto (3-0), distanzia il pontederese Andrea Arrighini e si porta davanti a tutti dall’alto dei suoi 13 gol realizzati (in 21 partite, media di 0,6 a partita).

Non molla la presa nelle prime posizioni Rachid Arma, attaccante del Pisa che, dopo un lungo periodo di appannamento, si sta dimostrando in gran spolvero: con il calcio di rigore realizzato nella sfida contro il Gubbio, l’ex Torino porta a 12 il bottino personale di gol (5 dei quali siglati nelle ultime 6 partite).

Mentre proseguono il loro letargo gli attaccanti del Perugia (per l’ex capolista un solo gol nelle ultime 4 partite), la “giostra del gol” regista grandi movimenti in casa di una Salernitana rigenerata dalla cura Gregucci e capace di imporsi per 2-1 sull’ostico Benevento: i protagonisti dell’entusiasmante rimonta, consumatasi nei minuti di recupero, sono Ettore Mendicino e Vagenin Gustavo, che salgono rispettivamente a quota 7 e quota 5 nella classifica marcatori, raggiungendo i leccesi Gianmarco Zigoni e Mariano Bogliacino.

Di seguito la classifica marcatori completa:

  • 13 gol: D. Ciofani (Frosinone)
  • 12 gol: Arrighini (Pontedera); Arma (Pisa)
  • 11 gol: Grassi (Pontedera); Eusepi (Perugia)
  • 10 gol: Miccoli (Lecce); Fioretti (Catanzaro); Evacuo F. (Benevento)
  • 8 gol: Curiale (Frosinone); Mazzeo (Perugia)
  • 7 gol: Guazzo (Salernitana); De Sousa (L’Aquila); Zigoni (Lecce); Mendicino (Salernitana)
  • 6 gol: Lanini (Prato); Tripoli (Ascoli); Del Pinto (L’Aquila); Mengoni (Benevento)
  • 5 gol: Bogliacino (Lecce); Lepore (Nocerina); Bombagi (Grosseto); Fabinho (Perugia); Gustavo (Salernitana)
  • 4 gol: De Sena (Paganese); Evacuo D. (Nocerina); Benedetti (Viareggio); Ilari (Barletta);  Pomante (L’Aquila); Caccavallo (Gubbio)
  • 3 gol: Ginestra (Salernitana); Beretta (Lecce); Danti (Nocerina); Vannucchi (Viareggio); Malatesta (Ascoli); Vegnaduzzo (Ascoli); De Agostini (Prato); Altobelli (Frosinone); Mancosu (Benevento); Frediani (L’Aquila); Altinier (Benevento); Frara (Frosinone); Giovio (Grosseto); Bonaiuto (Benevento); Negro (Benevento); Sprocati (Perugia); Pomante (L’Aquila); Falzerano (Gubbio); Panariello (Paganese); Martella (Pisa); Montiel (Benevento); Corvesi (Prato); De Agostini (Prato); Falconieri (Gubbio); Ferretti (Grosseto); Luparini (Gubbio); Marotta (Grosseto); Moscati (Perugia); Napoli (Pisa); Rosafio (Viareggio); Sconamiglio (Perugia)
  • 2 gol: 43 giocatori.
  • 1 gol: 84 giocatori.
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.