Tempo di lettura: 1 minuto
lorenzo
Lorenzo Risolo nella foto col cappellino in testa

TREPUZZI – Domenica prossima, in occasione della sfida di campionato di rugby di serie C in programma alle ore 15:00 contro la Nafta Brindisi, il Gorima Trepuzzi lancia la giornata “Lorenzo gioca con noi”. Nei primi giorni di gennaio, purtroppo, la società ha perso uno dei suoi ragazzini, Lorenzo Risolo, che all’età di 8 anni giocava già a rugby seguendo le orme del fratello Luca.

Tra le soddisfazioni della sua troppo breve esistenza figura la gioia per la vittoria a Roma nel 2009, in quella grande festa che si svolge nel mese di maggio e che si chiama “Festa del Rugby Scolastico” dove centinaia di squadre e migliaia di giocatori si incontrano sui campi del Centro sportivo dell’Acquacetosa.

La famiglia ha subito istituito un’associazione di volontariato col nome del figlio per sostenere il reparto pediatrico di Oncologia dell’ospedale di Tricase e le famiglie che vivono quel doloroso percorso di esperienza. Per sostenere questa iniziativa il Trepuzzi rugby ha deciso di organizzare la giornata “Lorenzo gioca con noi” dedicando uno spazio della sua maglia al logo della Associazione “Lorenzo Risolo”, ma non solo.

Domenica il calcio d’inizio di Trepuzzi-Brindisi sarà dato dal fratello Luca, il capitano della squadra di casa sarà per l’occasione il cugino Matteo Solazzo. Inoltre, durante l’intervallo il Trepuzzi presenterà ufficialmente il logo al pubblico ed ai suoi sostenitori per incentivare nuove adesioni. Saranno presenti anche tutti gli iscritti dell’associazione. A fine match la famiglia Risolo offrirà il terzo tempo alle squadre ed agli spettatori per una giornata da scandire tra ricordi e belle iniziative.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.