Tempo di lettura: 1 minuto
1012534_486395454797964_267061155_n
Danilo Santillo, Photo Tauro

LECCE – Si racconta dopo la sua prima meta da “Leone verde”; domenica, infatti, contro il Reggio Calabria, Danilo Santillo, giovane mediano d’apertura della Svicat del Patron Camilli, ha avuto la sua prima grande soddisfazione: “Domenica ho realizzato la mia prima meta con la nuova maglia; sono contento di aver contribuito alla vittoria contro il Reggio, era una partita da vincere e l’abbiamo fatto bene. Pian piano sto prendendo sempre più confidenza con il gruppo e lo stesso loro con me. Speriamo di trovare l’intesa perfetta già dalla prossima contro il Viterbo”.

Domani la sua squadra riposa ma lui avrebbe preferito giocare perché: “Stiamo lavorando bene; veniamo da due vittorie consecutive e il morale è molto alto. Vorrà dire che modo ne approfitteremo per recuperare qualche giocatore infortunato. Di sicuro lo stop non ci farà perdere la concentrazione, anzi, sfrutteremo questo tempo a disposizione per lavorare bene su qualche lacuna che dobbiamo ancora colmare”.

Non poteva di certo mancare l’apprezzamento per l’incontro che questo pomeriggio all’Olimpico vedrà impegnata l’Italia contro la Scozia nel 6 nazioni di rugby: “Spero ci sia la prima vittoria del torneo; i giovani sembrano davvero molto forti e insieme a qualche giocatore d’ esperienza creano un mix buono per fare grandi cose. Forse però, come noi, anche loro devono trovare ancora una buona intesa con tutto il gruppo”

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.