Tempo di lettura: 2 minuti

1616416_10202055631324847_553210576_nSQUINZANO (di Carmen Tommasi) – Pressing asfissiante sul portatore di palla e relativa “scorpacciata” di tattica oggi per la comitiva giallorossa agli ordini del tecnico Franco Lerda a Squinzano. Sul manto erboso del “Comunale”, Miccoli e soci hanno proseguito nella mattinata la preparazione anti-Paganese, match in cui tornano a disposizione Dario D’Ambrosio e Romeo Papini che hanno scontato le rispettive squalifiche imposte dal Giudice Sportivo e in difesa rientra Gilberto Martinez dopo il lungo stop per infortunio. Non saranno disponibili, invece, Amodio e Bogliacino fermati per una giornata di stop.  Hanno lavorato ancora separati dal resto del gruppo il lungodegente Tommaso Bellazzini e l’ex Milan, Marcus Diniz, il cui forfait per domenica prossima sembra ormai scontato.

VERSO IL 4-4-2 – Contro i campani, anche secondo quello emerso dalla seduta di oggi, si va verso la conferma del 4-4-2 con spazio in avanti alla nuova coppia d’attacco Micccoli-Beretta, mentre in difesa agiranno D’Ambrosio, Vinetot (con “”El Tuma” Martinez che potrebbe partire dalla panchina), Abruzzese e Lopez, a centrocampo Barraco (in ballottaggio con Ferreira Pinto), De Rose (con Salvi che si candida per un posto da titolare), Papini e Doumbia che dovrebbe rientrare titolare sull’out sinistro.

ASSAGGIO DI 4-3-3 – Nella consueta partitella in famiglia a campo ridotto, fatta svolgere a fine seduta dal tecnico di Fossano, in cui  ha provato varie soluzioni e ruotato gli interpreti, nel primo tempo spazio al 4-4-2, mentre nella ripresa è stato sperimentato il 4-3-3 con il tridente d’attacco formato da Beretta, Miccoli e Zigoni, linea di difesa a quattro con Sales, Vinetot, Abruzzese e Lopez, i tre a centrocampo Ferreira Pinto, Salvi e Papini. Modulo questo molto “improbabile”, perchè ormai verrà riproposto lo schieramento vincente nel derby con il Barletta e con l’accantonamento, almeno al momento, del 4-2-3-1.

PORTE CHIUSE – La squadra tornerà ad allenarsi domani mattina al “Via del Mare” dove è in programma una seduta a porte chiuse alle ore 11. Mentre sabato mattina spazio alla rifinitura, sempre lontano da occhi indiscreti, e subito dopo la lista dei convocati per il match di domenica, in programma alle 14:30 e che sarà diretto da Mainardi di Bergamo.

 

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.