Tempo di lettura: 2 minuti

Europei calcio a 5Per la seconda volta nella storia, l’Italia del calcio a 5 torna sul tetto d’Europa. Gli Azzurri allenati da mister Roberto Menichelli hanno infatti battuto la Russia per 3-1 nella finalissima di Anversa, in Belgio, e conquistato così il titolo europeo di futsal 11 anni dopo il trionfo in casa del 2003. Tutte nel primo tempo le reti: Italia a segno con Gabriel Lima, Murilo e Giasson.

Alla Russia, squadra finalista perdente anche nell’edizione del 2005, non è bastata la rete messa a segno da Eder Lima, che si porta comunque a casa il titolo platonico di capocannoniere del torneo con 8 marcature personali.

Menichelli
Roberto Menichelli

Era giustamente soddisfatto, raggiante ed emozionato Menichelli dopo il successo in finale. Il Commissario tecnico azzurro ha così dichiarato alla stampa presente ad Anversa a fine gara: “E’ un’emozione forte, molto forte, e che allo stesso tempo è difficile da spiegare. E’ la più grande soddisfazione da quando sono un allenatore. Ringrazio prima di tutto i miei ragazzi, che sono stati ancora una volta eccezionali“.

Ai quarti di finale, il quintetto azzurro aveva domato la Croazia per 2-1, approdando in semifinale contro il Portogallo battuto a suo volta per 4-3. Nella finalina per il terzo e quarto posto, la fortissima Spagna, vincitrice delle ultime 5 competizioni su 6 edizioni (di cui quattro di fila), ha avuto la meglio sui portoghesi per 8-4 regalandosi almeno una piccola consolazione.

L’albo d’oro dei Campionati Europei di calcio a 5 risulta ora aggiornato in questo modo: 1995 Spagna, 1999 Russia, 2001 Spagna, 2003 Italia, 2005 Spagna, 2007 Spagna, 2010 Spagna, 2012 Spagna, 2014 Italia.

IL TABELLINO

ITALIA-RUSSIA 3-1 (p.t. 3-1)

ITALIA: Mammarella, Lima, Giasson, Saad, Merlim, De Luca, Ercolessi, Murilo, Romano, Leggiero, Vampeta, Fortino, Honorio, Miarelli. All. Menichelli

RUSSIA: Gustavo, Shayakhmetov, Eder Lima, Robinho, Abramov, Pereverzev, Sergeev, Cirilo, Fukin, Kutuzov, Lyskov, Milovanov, Pula, Poddubny. All. Skorovich

Arbitri: Fernando Gutiérrez Lumbreras (ESP), Saša Tomić (CRO), Marc Birkett (ENG) CRONO: Timo Onatsu (FIN);

Marcatori: 6′ p.t. Lima (I), 9′ Eder Lima (R), 13′ Murilo (I), 18′ Giasson (I);

Ammoniti: Robinho (R), Murilo (I), Cirilo (R);

Espulso: Cirilo (R).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.