Tempo di lettura: 2 minuti

map-internet-6L’infinita varietà di mappe sulla realtà rappresentata da Internet, sul suo “mondo” e su come la Rete sia paragonabile al reale globo terracqueo, si arricchisce dell’esperimento in cui una mappa cartografica el Web simula quelle reali. Al posto di Stati, regioni, città e caratteristiche topografiche di una normale cartina geografica, il designer slovacco Martin Vargic ha invece immaginato e realizzato una rappresentazione in stile mappa tradizionale, ma nella quale si trovano i moderni “imperi“, ossia tutti quelli con il maggior numero di utenti (o siti con il maggior numero di visitatori), circondati a loro volta dagli “stati” più piccoli e comuni.

Ecco allora che si può navigare attraverso gli Oceani dello Spam, degli Affari, dei Dati, o dei Programmi, prima di attraversare i regni di Facebook, Amazon, Yahoo, Google, Microsoft, Apple ed HP, oppure imbattersi nelle perigliose terre dei Pirati e del Phishing (le frodi informatiche attraverso le quali si cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali sensibili), percorrere i territori dei Giochi on line, della Trasgressione e luci rosse o dei siti di video, foto e dei blog, per finire a tutte le micro o macro realtà che compongono quel puzzle chiamato, appunto, Internet.

map-internet-5La mappa di Vargic è divisa in due parti distinte: Il continente orientale, ovvero il “Mondo Antico“, ospita le società colossi di software, di giochi e di alcuni siti dedicati alla vita reale. Il “Mondo Nuovo“, invece, è quello idealmente formato dai social network, dai motori di ricerca, dai siti di video, blog, forum e siti vari di arte.

Insomma, si tratta di una vera e propria traduzione della realtà informatica su scala geografica in cui, più o meno, si identificano le popolazioni mondiali con i membri attivi di un sito, si evidenziano le acquisizioni delle holding multimilionarie e se ne riportano le ridefinizioni dei confini “politici” di buon vicinato o assoluto contrasto.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.