Tempo di lettura: 1 minuto

45^ Stagione lirica conf stampaLECCE – Don Carlo, Tosca, Orfeo ed Euridice. Sono queste le opere in cartellone nella 45^ Stagione lirica tradizionale della Provincia di Lecce che è stata presentata questa mattina a Palazzo Adorno, in programma dal 28 febbraio al 30 marzo prossimi, presso il Teatro Politeama Greco di Lecce, con la direzione artistica del maestro Sergio Rendine.

Per illustrare tutti i particolari dell’edizione 2014 (opere in cartellone, relativi interpreti, registi, maestri e direttori d’orchestra, la campagna abbonamenti e la biglietteria), sono intervenuti, tra gli altri, la vice presidente della Provincia di Lecce ed assessore provinciale alla Cultura Simona Manca, lo stesso direttore artistico Sergio Rendine, il dirigente del Servizio Politiche Culturali e Sistemi museali Massimo Evangelista ed il direttore di produzione della Stagione Carlo Antonio De Lucia.

Il primo appuntamento sarà il prossimo 28 febbraio con Il Don Carlo di Giuseppe Verdi, per la regia di Golat Ludek e Filippo Maria Bressan come maestro concertatore e direttore d’orchestra. la replica è in programma per il 2 marzo.

Il 14, 15 e 16 marzo l’appuntamento sarà invece con la Tosca di Giacomo Puccini, per la regia di Enrico Castiglione mentre maestro concertatore e direttore d’orchestra sarà Marcello Panni.

Infine, i28, 29 e 30 marzo si chiuderà con Orfeo ed Euridice di Christoph Willibald Gluck che vedrà la regia coreografica di Fredy Franzutti, la regia di Carlo Antonio De Lucia e Francesco Ledda in qualità di maestro concertatore e direttore d’orchestra.

L’acquisto degli abbonamenti e dei singoli biglietti seguirà il seguente calendario:
• Dal 3 al 9 febbraio: PRELAZIONI VECCHI ABBONATI
• Dal 10 al 16 febbraio: NUOVI ABBONAMENTI
• Dal 18 febbraio: BIGLIETTERIA
La biglietteria, presso il botteghino del Teatro “Politeama Greco” di Lecce, sarà aperta:
• dal lunedì al sabato: h. 10-13 e 18-20
• domenica: h. 17-20

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.