Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE (Car. Tom) – La gara con la Salernitana è ormai alle porte, match che aprirà il 4 gennaio il girone di ritorno della comitiva giallorossa allenata da Franco Lerda. Il tecnico di Fossano spera di svuotare l’infermeria in vista della delicata e importante gara contro i granata: Sacilotto è uno di quegli elementi che era fuori già prima della sosta ed è più indietro nella ripresa per una lesione di secondo grado all’adduttore e ancora non sono chiari i tempi di recupero. Bencivenga ha risolto il problema, ma è ancora –dichiara l’ex Toro– in fase di recupero e si allena a parte. D’Ambrosio lavora ancora in differenziato e spero di riaverlo con la Salernitana o al massimo nella gara con L’Aquila. Bellazzini ha fatto un ottimo lavoro in questo periodo, molto intenso, e ha recuperato bene, ora vediamo quando lo possiamo riavere in campo (ieri ha svolto lavoro personalizzato, ndr) Martinez? Il problema di Gilberto è diverso rispetto agli altri e ora deve fare un’ecografia per vedere i tempi di rientro, ma per la gara con il Benevento dovrebbe esserci, si spera anche prima”.

Lavoro differenziato anche per Salvi e riposo per Bleve, quest’ultimo ha rimediato una distorsione alla caviglia nella seduta di mercoledì. Mentre Papini (distorsione alla caviglia per l’ex Carpi) e Diniz (problema al ginocchio per il brasiliano) hanno lasciato in anticipo il test amichevole di ieri pomeriggio, entrambi per problemi fisici e le loro condizioni verranno valutate nella giornata di martedì dallo staff sanitario giallorosso.

Per oggi la squadra avrà una giornata di riposo: la ripresa è in programma domani alle ore 10 al Comunale di Squinzano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.