Tempo di lettura: 2 minuti

SQUINZANO – (di Carmen Tommasi) – Fare sempre e comunque bella figura attraverso una prestazione importante. Anche se l’impegno di domani in casa del Grosseto “distoglie” il Lecce dalla fondamentale gara di campionato di domenica a Pontendera. Il tecnico Franco Lerda, alla vigilia del terzo turno eliminatorio di Coppa Italia, vuole un atteggiamento positivo da parte di chi scenderà in campo al “Carlo Zecchini”: “Domani con il Grosseto giocherà chi non ho schierato domenica scorsa con il Viareggio e mi riferisco ai vari Bencivenga, Vinetot, Sacilotto, Rullo, Sales ed altri. In più, – spiega l’ex Toro – farò giocare uno o due giovani. Poi in base anche al recupero di Zigoni e Doumbia, deciderò in che modo giocare. Sicuramente in campo andrà una squadra competitiva e motivata, affronteremo questo impegno nel miglior modo possibile perché siamo il Lecce e ci teniamo a fare bene. Per noi è una partita importante”.

Mister Lerda, farà scendere i suoi in campo con il 4-2-3-1 come nelle ultime due gare di campionato?

“Ora vediamo se giochiamo con un linea a quattro o a cinque. Il turn-over deve essere fatto, ma non vuol dire che chi ha giocato di meno è meno bravo, anche perché abbiamo visto che chi qualche domenica fa era in tribuna, ora gioca titolare. Dico solo che la condizione generale dei miei ragazzi è migliorata, anche se abbiamo sempre degli infortuni”.

Che avversario è il Grosseto del tecnico Stefano Cuoghi?

Ho visto l’ultima gara che il Grosseto ha disputato a Salerno e mi ha fatto una ottima impressione. E’ una squadra solida e compatta, con giocatori d’esperienza e dei giovani interessanti. Ha vinto meritatamente e mi hanno dato una buona sensazione. I due davanti, tra cui Montalto, li conoscevo. Ricci lo conosco, non c’era Gennaro Delvecchio che è un elemento di esperienza. Hanno una rosa ampia, ma domani credo che anche loro butteranno dentro chi ha giocato meno”.

Come avete preparato la gara in trasferta contro i Grifoni?

“In questi due giorni abbiamo preparato bene la nostra partita e soprattutto domani non dobbiamo sbagliare l’approccio mentale alla gara. Ora siamo in un momento positivo dal piano mentale e fisico e questa partita sarà importante per quella di domenica a Pontedera. Voglio la prestazione. Sicuramente in campo andrà una squadra competitiva e motivata, affronteremo questo impegno nel miglior modo possibile”.

I CONVOCATI – Sono 18 i calciatori convocati per la gara di domani. Partono per Grosseto anche 5 elementi della “Berretti” allenata da Pedro Pablo Pasculli. Questa la lista dei convocati: Bleve, Chironi, Bencivenga, Nunzella, Risolo, Rullo, Sales, Versienti, Vinetot, Guadalupi, Melara, Monaco, Montinaro, Sacilotto, Salvi, Cicerello, Doumbia e Zigoni. Fischio d’inizio ore 14:30; arbitra Enzo Vesprini di Macerata.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.