Tempo di lettura: 1 minuto

I pesanti cori a sfondo razziale nei confronti dei calciatori del Lecce intonati da parte di alcuni sostenitori dell’Ascoli durante la sfida di domenica scorsa allo stadio “Del Duca” sono stati puniti dal Giudice Sportivo della Lega Pro, il quale ha infatti deciso di infliggere alla società marchigiana la sanzione della chiusura del settore della Curva Sud per una gara effettiva e di sospendere l’esecuzione della sanzione ai sensi dell’art. 16 n.2 bis del C.G.S. che, in parole povere, significa che la pena è stata sospesa e che diventerà effettiva in caso di episodi di recidività da parte degli ultrà ascolani.

Qui di seguito riportiamo tutte le altre sanzioni disciplinari e pecuniarie inflitte a club e loro tesserati dopo la nona giornata di campionato di Prima Divisione nel Girone B: squalificati per una giornata Ferraro e Marchi (Catanzaro), Malaccari (Gubbio), Peverelli (Viareggio), Nicco (Perugia); due giornate inflitte a Fontana (Nocerina); ammonizione per il tecnico Cristian Bucchi (Gubbio); multe di 3.000 euro al Benevento, 2.500 euro al Gubbio, 1.500 a Catanzaro, Paganese e Perugia, 1.000 euro ad Ascoli e Nocerina.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.