Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo l’infortunio patito nella gara contro il Catanzaro, Fabrizio Miccoli ha effettuato degli esami tra lunedì e martedì dai quali sembrerebbe scongiurata la paura di un lungo stop, si tratterebbe infatti di problemi muscolari.

muscolariIl primo giorno, l’attaccante giallorosso si è sottoposto ad una risonanza magnetica mentre ieri ha effettuato un doppler ed un’ecografia presso il Centro Radiologico del Dr. Quarta Colosso. Ad ogni modo, nelle prossime ore si attende un comunicato ufficiale della società che farà ulteriore chiarezza sui tempi di recupero.

Tuttavia, secondo nostre indiscrezioni, i tempi potrebbero diventare lunghi per un intervento chirurgico a cui il “Romario del Salento” potrebbe sottoporsi; infatti il numero 10 leccese soffrirebbe oltre a problemi muscolari anche di una fastidiosa ernia inguinale che ne limiterebbe le prestazioni in campo ed i regolari allenamenti settimanali. Un’ernia che, a livello di sintomi, fa avvertire gli stessi fastidi procurati dalla pubalgia. Inoltre, a causa della non corretta postura che il calciatore assume, Miccoli lamenterebbe una fascite plantare. Acciacchi questi che richiedono mirate sedute di riabilitazione.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.