Tempo di lettura: 2 minuti

Lerda, leccezionale.itLECCE – In questi minuti si sta decidendo il futuro di Francesco Moriero e in caso l’ex tecnico del Grosseto venisse esonerato, sulla panchina del Lecce potrebbe ritornare Franco Lerda (ipotesi al momento assai probabile se venisse trovato l’accordo tra le parti, nonostante il burrascoso addio dello scorso campionato tra lui e la proprietà del club giallorosso).

Usiamo il condizionale ma la notizia manca ormai solo dell’ufficialità. L’allenatore piemontese ha affrontato un viaggio fin nel Salento solo perché appare scontata la sua risposta positiva alla richiamata della famiglia Tesoro, altrimenti si assisterebbe solo all’ennesimo colpo di scena.

E mentre i tifosi si scatenano appresso alla ridda di voci che si susseguono da oltre 24 ore attorno al nome dell’eventuale nuovo trainer giallorosso, si registra l’ennesima frattura della “piazza” tra chi gradisce l’esonero e chi vorrebbe ancora Moriero in sella. Non mancano i pro ed i contro Lerda ovviamente, come pure le fazioni a favore o ostili agli altri allenatori chiamati in causa. Un dato che va analizzato e che dimostra che la tifoseria leccese e tutt’altro che indifferente alle sorti della propria squadra del cuore, nonostante il numero di abbonamenti e di presenti allo stadio cali di continuo.

Il Lecce “tira”, nel bene e nel male. E’ un po’ come una storia d’amore tormentata in cui gli innamorati si scambiano piccoli dispetti o feroci scontri ma che, sotto sotto, bruciano di passione.

Intanto, è stato un lunedì di riposo oggi per il Lecce dopo la sconfitta casalinga di ieri contro il Catanzaro, la quarta di fila. La ripresa della preparazione è fissata regolarmente per domani pomeriggio, quando la squadra si ritroverà alle ore 15:30 al “Via del Mare”, per iniziare a preparare la prossima trasferta in casa del Perugia.

Infine, l’infortunio che ha costretto Fabrizio Miccoli ad abbandonare il campo ieri al 37′ del primo tempo verrà valutato solo nei prossimi giorni attraverso esami strumentali. Si potrebbe trattare di un guaio muscolare ed è possibile che si tratti di uno stiramento.  Se fosse così, il capitano giallorosso sarebbe costretto a rimanere fuori per circa 2 mesi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.