Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Carmen Tommasi) – Fiducia a Francesco Moriero che rimane sulla panchina giallorossa. Lo chiarisce il diesse Antonio Tesoro. Il44enne tecnico leccese dopo le tre sconfitte di fila in campionato e i relativi zero punti in classifica, sembrava nelle scorse ore vicinissimo all’esonero e questo soprattutto dopo la pesante sconfitta di ieri allo stadio “Ciro Vigorito” di Benevento per 4-1. Invece, la famiglia Tesoro ha deciso di confermare l’ex Grosseto alla guida del Lecce dopo il lungo summit tenutosi nel pomeriggio. Nell’immediato post match, lo stesso allenatore a chi gli chiedeva di un suo possibile esonero aveva risposto: “Io verso l’esonero? Non mi risulta. Ho parlato con Tesoro e mi ha rincuorato. Ho la piena fiducia della società, perché vedono che noi in settimana lavoriamo bene ed in campo diamo tutto quello che possiamo”.

Così è stato infatti e i tanti i nomi circolati sui possibili papabili in caso di esonero per la guida tecnica, come Lucarelli, Brini, Serena, Gautieri, Tesser e Cosmi, rimangono solo dei nomi.

Il tecnico leccese, almeno al momento, è stato confermato dalla società di Piazza Mazzini e da cui naturalmente nelle prossime immediate partite ci si aspetta dei risultati che muovano la classifica e delle prestazioni incoraggianti, non di certo come quelle sfoderate contro L’Aquila e il Benevento. Tutto questo a partire dalla gara interna di Catanzaro in programma domenica al “Via del Mare”.

Nella “riunione” di oggi il responsabile dell’area tecnica giallorossa e il patron Savino Tesoro hanno anche parlato a lungo con capitan Miccoli e l’uruguaiano Bogliacino per analizzare la situazione delicata che sta vivendo la squadra e da domani in quel di Squinzano si inizia a preparare l’importante sfida contro i calabresi con l’obiettivo dei tre punti. Perché è questo quello che si augura la famiglia Tesoro e lo stesso Francesco Moriero.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.