Tempo di lettura: 1 minuto
raccattapalle-1
Lo staff de “I Raccattapalle”

LECCE (di Pierpaolo Sergio) – Il caso del caro-biglietti per la trasferta del Lecce di domenica prossima a Benevento non sta passando sotto silenzio. La notizia che per assistere al big match allo stadioCiro Vigorito” costerà ai tifosi giallorossi non residenti in Puglia e non tesserati addirittura 29,00 euro (così ripartiti: 24,00 € il costo del tagliando, più diritti di prevendita e commissioni d’acquisto) ha incuriosito anche Cristiano Militello e lo staff di R101 de “I raccattapalle“, la trasmissione premiata come miglior programma radiofonico sportivo dell’anno agli Italian Sport Awards.

Domani mattina, dalle ore 9:00 alle 10:00, la popolare rubrica radiofonica condotta dallo stesso Militello, con Paolo Cavallone e Sergio Sironi affronterà la vicenda del settore “Tribuna Giallorossa” che sta creando non pochi disagi e malumori tra i supporters del Lecce. I biglietti di quel settore sono disponibili presso i punti vendita Ticketone tra cui quelli di Monza, Bologna, Milano, Parma e Roma. In ogni caso, i biglietti della “Tribuna giallorossa” saranno in vendita anche il giorno della partita che vedrà opposti due club accomunati dagli stessi colori: quelli giallorossi.

È stato proprio Cristiano Militello a confermare che l’argomento è in scaletta per domattina e che si occuperà con la consueta ironia di ciò che ha definito, scherzandoci su, una sorta di “furto“.

fonte foto leccegiallorossa.net
fonte foto leccegiallorossa.net
Commenti

1 commento

  1. […] Tuttavia, non si tratta di una primizia assoluta per i tifosi del Lecce. Situazioni simili si sono verificate spesso in passato, puntando sull’appeal che la squadra salentina esercita sui propri sostenitori, ma anche sugli calciofili. Un precedente ancor più eclatante si ebbe nel 2013, in occasione di un Benevento-Lecce col tagliando messo in vendita a 29,00 euro (LEGGI QUI)! […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.