Tempo di lettura: 1 minuto

NARDO’ – Il “Maximiliardario” rende tale un fortunato scommettitore salentino. Pare sia infatti un 50enne neretino ad aver acquistato un tagliando da 20 euro della lotteria istantanea trovando la graditissima sorpresa di aver vinto ben 5 milioni di euro. Ovviamente, al momento resta assolutamente sconosciuta l’identità del vincitore, anche se in città le voci si rincorrono e già trapelano piccoli, quanto insignificanti indizi, quale il segno zodiacale dell’uomo: il Leone.

Il signor Michele Ucini è il proprietario del bar Natale, dove è stato acquistato il fortunato biglietto del “Gratta e vinci” ha affermato di non avere la minima idea di chi possa essere il vincitore neo-milionario. Ovvia la speranza che possa trattarsi di qualcuno che abbia bisogno di una cifra così consistente e che possa ricordarsi anche dei più bisognosi ora che il denaro lo ha praticamente sommerso.

La vincita di oggi pomeriggio a Nardò non è comunque la sola. Il nostro territorio, anche in passato, è stato baciato dalla Dea Bendata. Si ricorderà, solo per fare un esempio, la favolosa vincita al Superenalotto di Peschici di qualche tempo fa. I dati dell’anno in corso indicano infatti che in Puglia sono stati distribuiti complessivamente premi per oltre 398 milioni di euro da parte delle lotterie dello Stato. Una cifra che significa che, a tre mesi dalla fine del 2013, ci sia già stato un incremento del 2% rispetto allo stesso periodo del 2012.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.