Tempo di lettura: 2 minuti
P1120217
Simone Sales

LECCE – (di Pierpaolo Sergio) Un sogno che si avvera, che torna anzi ad avverarsi ma ancora più in grande: indossare la casacca giallorossa. Simone Sales, il terzino classe ’88, ultimo arrivato alla corte di mister Moriero allo scadere della sessione estiva del calciomercato (trattativa conclusa alle 22:51 dell’ultimo giorno di contrattazioni all’Ata Executive Hotel di Milano a detta del diesse Antonio Tesoro), è infatti un salentino di origine essendo nato a Sanarica.

Tra l’altro, l’ex calciatore prelevato a titolo definitivo dalla Cremonese, ha già indossato la maglia del Lecce nelle giovanili del club salentino ed è lui stesso a dichiararlo nel corso della conferenza stampa di presentazione: “Per 6 anni ho vestito la maglietta dell’U.S. Lecce nel settore giovanile e come tecnici ho avuto sia Marchello che Miggiano. Sono andato poi via quando le strade di Pantaleo Corvino e del Lecce si divisero. Tornare oggi a far parte di questa società mi rende felice, poiché fin da bambino sognavo di giocare per la squadra della mia città. Ero così contento di tornare a casa che non abbiamo neppure definito i dettagli del mio contratto col Direttore Tesoro“.

L’accento con cui parla non è sfuggito ai giornalisti presenti nella sala “Sergio Vantaggiato” dello stadio di “Via del Mare”, per via di una atipica inflessione settentrionale. “Me lo dicono in tanti – conferma schernendosi dietro un sorriso che non cela però una certa emozione – Sarà per via dei 10 anni trascorsi dalla mia partenza da Lecce“.

Dal punto di vista tecnico, Simone Sales si presenta così: “Sono un terzino destro ma a volte sono stato impiegato anche a sinistra. Ho pure giocato nella difesa a 3 come terzo difensore. Sono a disposizione del mister e della società per cercare di centrare l’obiettivo della promozione“.

Infine fa un augurio a sé ed ai tifosi del Lecce: “Spero di vincere il campionato e di restare qui a lungo“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.