Tempo di lettura: 1 minuto

mo
Mister Moriero

Francesco Moriero parla francamente e senza cercare troppe attenuanti nel post-match dello stadio “Arechi”. “Dobbiamo partire da questa sconfitta e cercare di crescere. Questo è  il calcio: potevamo andare sullo 0-3. Usciamo sconfitti più da episodi che da una supremazia dell’avversario. Dovremo lavorare in settimana per farci trovare pronti all’esordio casalingo di domenica prossima contro il L’Aquila“: così a caldo il commento del tecnico dei giallorossi dopo la prima sconfitta stagionale dei suoi ragazzi contro la Salernitana per 2-1, nonostante il Lecce fosse passato in vantaggio nel primo tempo con il gol siglato da capitan Fabrizio Miccoli.

Nonostante i 3 cambi effettuati dall’ex calciatore leccese, oggi allenatore dei salentini, che non hanno portato gli effetti sperati nel riequilibrare le sorti della sfida con i granata, va dato atto a Moriero che questo Lecce è ancora una sorta di cantiere aperto. Troppe le operazioni di calciomercato condotte in queste settimane e troppi i casi ancora da risolvere. Al diesse Antonio Tesoro il compito di rimediare.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.