Tempo di lettura: 1 minuto

E’ stato revocato lo sciopero dei calciatori indetto lunedì scorso dall’Aic, l’Associazione Italiana Calciatori del presidente Damiano Tommasi. Come anticipato già ieri dal nostro sito, la prima giornata del campionato 2013/’14 della Lega Pro, dunque, si svolgerà regolarmente.

I protagonisti del braccio di ferro legato alla clausola dell’età media ed ossia lo stesso presidente dell’Assocalciatori Tommasi, il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete ed il Direttore generale della Lega Pro, Francesco Ghirelli hanno raggiunto un accordo di massima che scongiuri l’ipotesi di blocco dell’avvio del campionato. L’A.I.C. si è dichiarata moderatamente soddisfatta dall’incontro avvenuto in giornata, poiché pare che siano stati fatti dei passi in avanti verso la ricerca di una soluzione che soddisfi le esigenze delle parti in questione. Per domani è prevista un’assemblea di Lega che dovrebbe porre la parola fine a tutta la vicenda.

Le squadre iscritte al torneo di terza serie italiano scenderanno pertanto in campo in virtù dell’accordo trovato la parti coinvolte in questa querelle di cui si sarebbe, onestamente, fatto molto volentieri a meno. Il Lecce se la vedrà con la Salernitana allo stadio Comunale “Arechi” affrontando una compagine che sembra aver ritrovato il feeling coi propri tifosi. La squadra di mister Sanderra ha convinto, al momento, oltre 3000 sostenitori a sottoscrivere l’abbonamento.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.