Tempo di lettura: 1 minuto

Il Museo archeologico nazionale di Egnazia che sorge all’esterno delle mura di cinta dell’antica città di Egnazia, oggi sito archeologico, si trova nell’area della necropoli messapica, presso Fasano (Brindisi). Ha riaperto al pubblico giovedì 25 luglio alle 18:00; il taglio del nastro è avvenuto dopo i lavori che hanno ridefinito il percorso espositivo nella sua interezza. È stato intitolato a Giuseppe Andreassi, direttore del museo e dell’area archeologica dal 1976 al 1985 e sovrintendente per i Beni archeologici della Puglia dal 1990 al 2009.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.