Tempo di lettura: 1 minuto

La Svicat Rugby ASD è in serie B ma non ha ancora una casa. Il “Trevisi” di Campi Salentina, infatti, non è agibile per disputare il prestigioso torneo di Rugby e intorno a questo problema è stato ancora una volta aperto un tavolo di trattativa tra la società del Patron Fabrizio Camilli e l’Amministrazione Comunale di Campi Salentina. Presso il Palazzo di Città di Campi Salentina si ritrovati, questa mattina 23 luglio 2013, i dirigenti della Svicat Rugby ASD e i membri della Commissione dei Lavori Pubblici. Nel corso dell’incontro è stato presentato il progetto di ammodernamento del “Trevisi”: stando a quanto richiesto dagli organi competenti della FIR,  gli interventi più urgenti riguardano la messa a punto del terreno di gioco e un sostanziale restyling di tribuna e Club House.

Particolarmente incisivo l’intervento dell’Assessore ai Lavori Pubblici Pasquale Pompilio Guerrieri che ha posto l’accento ancora una volta sulla “completa collaborazione della Giunta affinché la Svicat possa affrontare il Campionato di Serie B nel migliore dei modi”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il Consigliere Maci che ha poi espresso la volontà di “incontrare tutte le realtà sportive di Campi interessate dai lavori per raccogliere adesioni e suggerimenti per la prossima stagione agonistica”.

Moderatamente soddisfatto, infine, il Patron degli evergreen, Fabrizio Camilli: “Prendo atto ancora una volta della disponibilità dell’amministrazione comunale, ho fatto notare con estremo rispetto però che non abbiamo a disposizione molto tempo per  effettuare quei lavori minimi che ci possano permettere di avere il placet della Federazione; tuttavia rimango fiducioso perché convinto del senso di responsabilità dei miei interlocutori. Le alternative, comunque, sono molteplici sia nella Provincia di Lecce, che in quella di Brindisi sino ad arrivare al Capoluogo di Regione”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.