LECCE – Lasciarsi alle spalle le polemiche per gli errori di Pairetto e Di Martino dell’ultimo impegno contro il Monza e puntare a tornare punti anche in trasferta. Questo l’obiettivo del Lecce che stasera è atteso dalla difficile sfida in casa della Salernitana, a sua volta reduce dalla gara di Torino con la Juventus segnata da altrettanto clamorose sviste arbitrali. L’anticipo allo Stadio “Arechi” segna l’apertura della 7ª giornata di Serie A.

I giallorossi arrivano con i recuperi di Cetin in difesa e Strefezza in attacco, anche se entrambi non sembrano destinati a scendere in campo dal 1′. Mister Baroni dovrebbe riproporre la stessa linea difensiva opposta ai brianzoli con Falcone in porta, Gendrey e Pezzella (o Gallo) sulle fasce, centrali Baschirotto e Pongracic. A centrocampo pare certo il rientro da titolare di Gonzalez al posto di Helgason a supporto di Hjulmand, come pure l’innesto di Blin per Bistrovic. In attacco stesso tridente con Banda e Di Francesco larghi e Ceesay o Colombo guastatori centrali.

Le probabili formazioni:

Salernitana (3-5-2): Sepe; Bronn, Daniliuc, Gyomber; Candreva, Coulibaly, Maggiore, Vilhena, Mazzocchi; Dia, Bonazzoli. All. Nicola

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Pongracic, Baschirotto, Pezzella (Gallo); Blin, Hjulmand, Gonzalez; Banda, Ceesay, Di Francesco. All. Baroni (Del Rosso)

Arbitro: Daniele Doveri di Roma 1
Assistenti: Christian Rossi di La Spezia – Nicolò Cipriani di Empoli
IV Uomo: Giacomo Camplone di Pescara
VAR: Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo AVAR: Matteo Passeri di Gubbio
StadioArechi” – ore 20:45 – diretta su DAZN e SKY Sport