LECCE – A due anni dalla tragica scomparsa, si svolgerà erimonia di intitolazione della Sezione AIA di Lecce alla figura dell’indimenticabile nostro associato Daniele De Santis, crudelmente tolto all’affetto dei suoi cari e privato di una brillante carriera arbitrale, insiema alla fidanzata Eleonora Manta nel loro appartamento di via Montello.

Il programma prevede due distinti momenti:

  • ore 17:00 celebrazione in memoria di Daniele di una Santa Messa officiata da S.E. il Vescovo di Lecce mons. Michele Seccia nella Chiesa Parrocchiale di San Massimiliano Kolbe;
  • ore 18:30 cerimonia ufficiale di intitolazione della Sezione nei locali sezionali alla presenza del Presidente Nazionale dell’A.I.A. Alfredo Trentalange e di altre autorità dell’AIA, del mondo dello sport e istituzionali.

“L’organizzazione dell’evento – ha affermato Paolo Prato, Presidente della Sezione AIA Lecce – con la partecipazione di una qualificata presenza di ospiti che rivestono ruoli di particolare prestigio nei loro ambiti di appartenenza oltre a quella di tutti gli associati della Sezione di Lecce che hanno all’unanimità approvato la delibera, proposta dalla Dirigenza Sezionale, di intitolazione della loro Sezione a Daniele De Santis, patrimonio non soltanto della nostra sezione, ma dell’intera famiglia arbitrale, rappresenterà uno dei momenti più significativi della sua commemorazione affinché la sua memoria rimanga sempre viva e vivificatrice anche per il futuro dei giovani arbitri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.