Tempo di lettura: 3 minuti

FOLGARIA – Sul manto erboso del Centro Sportivo “Marzari” di Folgaria il Lecce ha surclassato l’USD Postal Calcio, formazione di Terza Categoria, nella prima uscita amichevole della stagione 2022/2023 vinta 14-1. Unico assente Francesco Di Mariano per una botta rimediata in mattinata durante l’allenamento sostenuto dal gruppo.

Nel primo tempo mister Marco Baroni ha schierato Brancolini in porta, difesa composta da Gendrey, capitan Tuia, Dermaku e Gallo. A centrocampo Gonzalez, Hjulmand, Helgason, mentre in attacco il tridente composto da Strefezza, Ceesay e Listkowski.

La prima rete del Lecce è arrivata al 5′ grazie a Morten Hjulmand sugli sviluppi di un calcio d’angolo, col danese abile a battere a rete al volo di collo esterno destro. Il raddoppio giallorosso appena un minuto dopo, grazie ad Assan Ceesay abile a toccare in rete un appoggio di Listkowski dalla destra. Il 3-0 è invece arrivato al 14′ con Gabriel Strefezza che, da centro area, ha piazzato la sfera sotto la traversa su assist di Helgason.

Al 24′ quarto centro di giornata con una precisa inzuccata di Joan Gonzalez su calcio d’angolo battuto da destra da Strefezza. Gara a senso unico con gli avversari che a stento superano la linea di centrocampo e Lecce che trova anche il 5-0 con Thorir Helgason che al 31′, su imbeccata dalla trequarti in diagonale di Strefezza, scarta il portiere e appoggia in porta. Al 34′ arriva invece la doppietta di Ceesay che di sinistro al volo capitalizza la meglio un cross dalla sinistra di Gallo.

Al 36′ c’è gioia anche per Marcin Listkowski che, servito da Hjulmand, piazza il pallone all’angolino basso alla sinistra del portiere avversario per il 7-0. Al 37′ il Postal trova la rete della bandiera con Scavelli abile a beffare con un pallonetto da fuori area Brancolini dopo aver sfruttato un errore di Gallo che manca il controllo della sfera e lascia all’attaccante biancoceleste la battuta a rete.

Al 41′ c’è pure il tempo per una rete annullata a Ceesay per posizione di fuorigioco sugli sviluppi di una punizione battuta da Strefezza in area per Gonzalez ma lo spagnolo era in off-side prima del servizio a centro area per il compagno gambiano che al 45′ trova comunque la tripletta chiudendo il primo tempo sull’8-1.

Nella ripresa girandola di sostituzioni con Baroni che fa ruotare gli uomini a sua disposizione ed il Lecce che presenta tutti gli altri elementi rimasti inizialmente in panchina.

Entrano in campo Bleve, Lemmens, Ciucci, Calabresi, Frabotta, Nizet, Gargiulo, Blin,  Björkengren, Berisha, Mömmö e Rodriguez. Al 5′ tocca proprio a Pablo Rodriguez spizzare di testa un cross dalla sinistra di Nizet per il 9-1. Al 59′ è subito doppietta per l’attaccante spagnolo che appoggia in rete un comodo assist dalla destra di Medon Berisha. Al 22′ è proprio il giovane albanese a trovare l’undicesimo centro su passaggio di Mömmö dopo una bella incursione di Frabotta dall’out mancino.

Il 12-1 è frutto della tripletta di Rodriguez che al 72′ gonfia la rete del Postal Calcio con un preciso diagonale poi trova anche la quarta rete personale al 74′ su ottimo assist di Nizet dalla sinistra. Al 44′ anche Mats Lemmens va in gol dopo una mischia in area susseguente un corner e chiude il match con la vittoria scontata e netta dei salentini ai danni degli sparring partners di turno.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.