Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Il successo di ieri sera colto dal Lecce ai danni del Vicenza ha fatto balzare i giallorossi al primo posto in classifica. Una scalata resa possibile dallo spirito di sacrificio di tutto il gruppo, dalla dirigenza ai calciatori. Un risultato che premia gli sforzi comuni compiuti anche in questa stagione da chi lavora quotidianamente per il Lecce come il presidente Saverio Sticchi Damiani che, attraverso i propri spazi social, ha voluto condividere un’orgogliosa riflessione: “Il Lecce, in serie B, non ha mai realizzato nella sua storia 40 punti nelle prime 20 partite. Ci è riuscita una squadra composta da tanti giovani di qualità (e di proprietà) e da alcuni “vecchietti” terribili dai grandi valori, in uno dei tornei più difficili di sempre. Complimenti a chi ha costruito questo gruppo con coraggio, idee e talento ed a chi lo allena con serietà, rigore e competenza. Complimenti anche ai miei soci che, in un momento così complicato, hanno condiviso con me la scelta di non cedere nessuno dei nostri giovani talenti. Non so come andrà a finire questo difficilissimo campionato (con tante corazzate che non hanno badato a spese), ma so che stiamo costruendo qualcosa di bello che spero possa rendere orgogliosa la nostra gente“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.