Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’ottimo campionato che Gabriel Strefezza sta disputando con la maglia del Lecce (già 9 reti), come dimostra lo splendido assist fornito ieri a Gargiulo per il gol-vittoria sul Pordenone, ha messo l’esterno d’attacco giallorosso sotto i riflettori e non mancano gli estimatori dalla categoria superiore che, stando a voci di calciomercato, vorrebbero accaparrarsene le prestazioni già in questa finestra invernale di contrattazioni che chiuderà a fine gennaio. Secondo alcuni rumors, il 26enne italo-brasiliano è nel mirino di Atalanta ed Udinese. In particolare, la società friulana sarebbe disposta ad offrire al Lecce una cifra vicina agli 8 milioni di Euro per portare subito Strefezza in bianconero o, verosimilmente, girarlo al Watford, club di proprietà della famiglia Pozzo, la stessa che gestisce la squadra di mister Cioffi.

La possibilità di ottenere una sostanziosa plusvalenza (è stato acquistato ad agosto a 600mila Euro dalla Spal) potrebbe portare la dirigenza salentina a farci un pensierino. Ma nelle scorse ore il presidente Saverio Sticchi Damiani ha escluso l’addio al numero 27 affermando che Strefezza sta disputando la migliore stagione della sua carriera grazie anche all’ambiente leccese che lo mette in condizione di esprimersi al meglio. Un giocatore inoltre fondamentale nell’economia di gioco di mister Baroni che, in caso di cessione dopo appena 5 mesi dal suo acquisto, sarebbe da rimpiazzare e non senza oggettive difficoltà da parte del duo CorvinoTrinchera. La tentazione, insomma, c’è ma pare che il club di via Costadura voglia resistere per centrare l’obiettivo più grande della Serie A.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.