Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – A poco meno di un mese dall’inizio del campionato di Serie B di basket in carrozzina, in casa Lupiae Team Salento proseguono, in contemporanea agli allenamenti, le iniziative di promozione dell’attività motoria rivolte a persone con disabilità. Lo scorso 23 ottobre, infatti, presso il “PalaVentura” di Piazza Palio a Lecce (quartier generale della squadra salentina), è stato presentato un nuovo progetto intitolato “Un canestro per la vita”. Obiettivo della dirigenza leccese, che si è avvalsa della collaborazione dell’avvocato Vincenzo Russo e della Regione Puglia che ha finanziato il progetto, è di far comprendere che attraverso la pratica sportiva, e nello specifico con la disciplina del basket in carrozzina, come la persona con disabilità possa andare a sostenere con maggior forza il suo recupero psico-fisico.

Dati alla mano, infatti, la storia dell’Asd Lupiae Team Salento, nata agli inizi del 2000, racconta che quel che era un gruppo formato da cinque amici con una visione pioneristica è da tempo a tutti gli effetti una consolidata realtà sportiva nazionale di successo. Tant’è che in questa stagione sportiva 2021/’22 ci sono in organico oltre venti atleti provenienti dalle province di Lecce, Brindisi, Taranto, Bari, Padova e Gorizia oltre al supporto di due stranieri (un colombiano ed un albanese). Per questo motivo, il progetto regionale “Un canestro per la vita”, che si concluderà il 24 aprile 2022, lascia aperte le sue porte alle persone con disabilità al fine di accedere ad un mondo, come quello della pallacanestro in carrozzina, che sarà una vera cascata di emozioni sotto canestro, oltre canestro.

Un po’ tutti noi della Lupiae Team Salento – dichiara il presidente Simone Spedicato – ci siamo trovati da un giorno all’altro a fare i conti con una vita spezzata. Un dramma da cui siamo ripartiti grazie a questa associazione sportiva che, giorno dopo giorno, ci ha permesso di fare gruppo, confrontarci, imparare uno sport altamente spettacolare, e ritornare ad amare la vita più di prima. Per tutto questo, ma non solo, invito chi è oggi in una condizione di disabilità passiva ad uscire di casa e mettersi in strada verso il PalaVentura di Lecce. Vi aspettiamo”.

Un canestro per la vita”: Iscrizione gratuita, termine ultimo per aderire al corso: 24 aprile 2022
Contatti:
pagina Facebook: Asdlupiaeteamsalento
sito internet: www.lupiaeteamsalento.com
Telefono: 347.7258831

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.