Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Inaugurato ieri mattina a Lecce il murales realizzato da Amnesty International, in collaborazione con il Comune di Lecce, l’Università del Salento e l’Ites “A. Olivetti” di Lecce, per la campagna nazionale #IoLoChiedo, volta a promuovere l’introduzione del principio del consenso nel Codice Penale, in relazione alla definizione dello stupro.

A Lecce il murales è stato realizzato dallo street artist Chekos con tecnica stencil e spray e rappresenta tre celebri donne, Marielle Franco, Franca Viola e Rosa Parks, capaci  di mettere in gioco la propria vita per un ideale. La realizzazione dell’opera in uno spazio pubblico della città, vicino ad un luogo di formazione e in un quartiere densamente vissuto dai giovani, è il compimento di un percorso laboratoriale di formazione che ha coinvolto giovani studenti dell’Ites “Olivetti” di Lecce, alcuni dei quali hanno partecipato alla creazione dell’opera.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.