Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Da oggi l’Università del Salento ha un’ambasciatrice d’eccezione: il premio Oscar Helen Mirren. La popolare attrice inglese, che da anni vive ormai per lunghi periodo dell’anno nel Salento, ha ricevuto questa mattina il conferimento ufficiale nel corso di un incontro che si è svolto nell’aula “Mario Marti” del complesso Studium 2000 a Lecce. Alla fine della cerimonia, il Rettore Fabio Pollice ha consegnato a Helen Mirren il sigillo dell’Università del Salento.

Helen Mirren si è detta onorata della nomina ricevuta e che spera di essere all’altezza delle attese che sono state riposte in lei, la quale sarà fiera di essere ambasciatrice della cultura italiana in giro per il mondo. Agli studenti salentini ha poi rivolto parole di elogio per essere la generazione più importante di universitari degli ultimi decenni, soprattutto per aver vissuto il trauma della Xylella prima e del Covid poi che cambieranno il loro modo di guardare al futuro, così come hanno cambiato l’aspetto del Salento e l’economia delle piccole imprese contadine. In loro sono riposte le speranze di tutti anche perché hanno a disposizione nuove ed incredibili tecnologie alla pari delle sfide che li attendono e che necessitano di orgoglio, determinazione e passione.

Il riconoscimento “Ambasciatore dell’Università del Salento” è stato pensato dall’Ateneo con un doppio scopo: da un lato, UniSalento segnala così personalità attive nell’impresa, nella ricerca e nella cultura che hanno fatto dell’eccellenza, dell’innovatività e dell’internazionalizzazione le chiavi del loro impegno quotidiano, capace di valorizzare e promuovere competenze umane e risorse materiali; dall’altro, compito degli “Ambasciatori” è favorire la conoscenza dell’Università del Salento e delle sue iniziative presso Istituzioni, Enti e organizzazioni interessati a forme di collaborazione e contatto con l’Ateneo.

La nomina della nota attrice è su proposta del Dipartimento di Storia, Società e Studi sull’Uomo, che ha inteso rimarcare così lo stretto legame dell’artista con il Salento, del quale con impegno e in più occasioni ha difeso e promosso il patrimonio storico, culturale, ambientale e paesaggistico. Alla cerimonia hanno preso parte il Rettore Fabio Pollice, il Delegato alla Comunicazione Stefano Cristante e la vice Direttrice del Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo Terri Mannarini.

Di origine britannica, Helen Mirren si è formata come interprete shakespeariana ottenendo importanti successi sulle scene teatrali inglesi e americane. Nel cinema ha ricoperto ruoli importanti in numerosi film diretti da grandi registi, ottenendo tra gli altri un Premio Oscar (per la parte di Elisabetta II in “The Queen” di Stephen Frears), 3 Golden Globe, quattro Premi BAFTA, 5 Screen Actors Guild Awards, 4 Emmy Awards. Da alcuni anni l’attrice trascorre frequenti e lunghi soggiorni nel Salento, dove con il marito, il regista Taylor Hackford, ha acquistato una masseria a Tiggiano.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.