Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – La pandemia ha messo a dura prova la salute, privando a lungo le persone di molte occasioni per migliorare il proprio benessere psico-fisico. L’isolamento sociale, le difficoltà economiche, le incertezze sul futuro hanno inciso pesantemente sulla vitalità delle persone, sempre più pigre e sconfortate, mentre l’attività fisica in generale e quella organizzata in particolare produce effetti benefici immediati sul corpo e sull’umore. Partendo da questi presupposti, nasce il progetto dell’Asd Scuola Arti Orientali “Il Sole” – sostenuto dal Comune di Lecce e finanziato dalla Regione Puglia col supporto logistico di ACSI Lecce (Associazione Centri Sportivi Italiani) – di promuovere l’esercizio fisico in maniera capillare, spiegandone la necessità e l’urgenza, attraverso una proposta accessibile ad un pubblico che non necessariamente possiede un passato sportivo e che non ha confidenza con questo mondo.

A partire da mercoledì 20 ottobre e proseguendo per tutti i mercoledì dalle 16:30 alle 17:30 fino al 15 dicembre, al tensostatico del Campo Sportivo “Montefusco (Campo CONI), nel quartiere Santa Rosa, il team dell’associazione presieduta da Kenji Corsano terrà corsi gratuiti di Yoga e Tai Chi Chuan per un massimo di 35 persone. Per informazioni e prenotazioni per i corsi, ai quali si accede esclusivamente se in possesso di Green Pass, è possibile chiamare ai numeri 329.3545008 – 338.9223312.

Lo Yoga e il Taichi chuan sono attività perfette – spiega Corsano – per questo scopo, trattandosi di attività della tradizione orientale che non richiedono attrezzature, possono essere eseguite ovunque e da qualsiasi persona, anche dagli anziani o da chi soffre di piccoli problemi di salute.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.