Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Se è un confronto inedito trai tecnici Francesco Modesto e Marco Baroni, ci sono invece ben 22 precedenti ufficiali tra Crotone e Lecce. Il bilancio è di 5 vittorie dei pitagorici, con 13 pareggi e 4 successi dei giallorossi. Il computo delle reti è di 13 centri all’attivo e 16 al passivo. Dall’ultimo successo rossoblù datato stagione 1969/’70 in Serie C sono stati giocati altri 9 confronti allo “Scida”, di cui 7 finiti in parità e 2 vinti dai salentini.

Se si restringe il focus sulle sole gare giocate tra i cadetti (che sono anche gli ultimi scontri diretti) i numeri sono favorevoli al Lecce che ha pareggiato 2 volte e vinto una. L’ultima affermazione salentina a Crotone risale al campionato 2006/2007 quando la formazione allora allenata da mister Beppe Papadopulo s’impose per 1-3 con tripletta di Simone Tiribocchi. Del rossoblù Espinal la rete della bandiera crotonese del momentaneo 1-2.

Di fronte stasera ci saranno i rispettivi capocannonieri: da una parte con  le sue attuali 5 reti il calabrese Samuele Mulattieri (a pari merito con l’alessandrino Corazza) e Massimo Coda che si è fregiato del titolo l’anno scorso con 22 reti in giallorosso per le quali sabato scorso ha ricevuto il premio dell’AIC.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.