LECCE – Test congiunto a porte chiuse tra Lecce e Fasano oggi pomeriggio allo Stadio “Via del Mare. I giallorossi di Marco Baroni, privi dei nazionali e degli acciaccati, hanno affrontato gli uomini di mister Beppe Mosca (Serie D) che hanno tenuto testa ai più quotati avversari. I padroni di casa erano infatti passati in vantaggio al quarto d’ora del primo tempo con Luca Paganini, ma la frazione si era poi chiusa col vantaggio ospite grazie prima al pareggio di Di Battista al 24′ ed il raddoppio di D’Addabbo poi al 36′.

Nella ripresa il Lecce ha subito pareggiato i conti con la rete (46′) realizzata da Biagio Meccariello, altro calciatore che insieme a Paganini è rimasto nel Salento per convincere Baroni delle proprie potenzialità nell’essere utili alla causa giallorossa in questa stagione. Al 73′ è poi arrivato il controsorpasso leccese con il gol realizzato dal neo-acquisto Mario Gargiulo che ha fissato il risultato finale sul 3-2 per i padroni di casa. Massimo Coda si è invece fatto parare un calcio di rigore da Suma, portiere del Fasano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.