Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Si alza con l’applauso e le emozioni del pubblico il sipario del Campionato Italiano Formula Challenge ACI Sport 2021, pronto al debutto stagionale il 5 e 6 giugno prossimi con il 5° “Terre Joniche” sul circuito “Pista Salentina” a Torre San Giovanni, splendida marina di Ugento. Prima delle sette gare del calendario tricolore, l’evento organizzato dalla Scuderia Salento Motor Sport con il patrocinio dell’Automobile Club Lecce ed in collaborazione con la Scuderia Basilicata Motor Sport, sarà il primo aperto al pubblico, dopo la chiusura per l’emergenza sanitaria decretata lo scorso anno.

La competizione, secondo la tipologia di questa disciplina motoristica aperta a tutte le vetture (prototipi, Formula, rally, Speciale Slalom, Racing Start), che si confrontano insieme offrendo spettacolo ricco e variegato, inizierà con il rinnovato duello tra i protagonisti del campionato, conquistato nel 2020 da Pietro Giordano, su una bicilindrica Fiat 500, e dalla giovanissima Giulia Candido, su Citroen AX E1, per il femminile. In attesa di definizione dell’elenco iscritti, la carica agonistica dei piloti è alta perché l’overture nel Salento rappresenta, di fatto, l’occasione di ricominciare una nuova stagione, in cerca di conferme, di rivincite e di nuove sfide. Ne vedremo delle belle, considerate le premesse.

Inoltre, i partecipanti alla gara scatteranno una proprio foto con un’immagine riportante lo slogan #iovoglioilPolo e la posteranno sui profili social: gli organizzatori hanno infatti aderito all’iniziativa promossa dall’Automobile Club Lecce a sostegno del progetto della “Rete sociale SoloxLoro” con Tria Corda capofila, per la realizzazione del Polo Pediatrico del Salento, la nascente struttura specialistica dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dedicata ai più piccoli.

Il programma della corsa, che si svolgerà nel rigoroso rispetto del protocollo sportivo nazionale di prevenzione al Covid-19, sotto la direzione del lucano Carmine Capezzera, prevede l’effettuazione dei controlli sportivi e tecnici nella giornata di oggi, sabato 5 giugno, e domenica 6 lo svolgimento della prova di qualificazione, alle ore 9:30, seguita dalle 3 manches di gara, con la premiazione sul podio fissata alle ore 17:30. Per informazioni www.salentomotorsport.it .

Commenti