Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo la disputa dei recuperi, torna in campo la Serie B e lo fa con la 35ª giornata, quart’ultimo turno di campionato, il primo dei prossimi 4 che si giocheranno tutti in contemporanea alle ore 14:00. Riflettori puntati sullo stadio “Arechi” dov’è in programma un infuocato Salernitana-Monza, terza contro quarta, avvelenato dalle polemiche che in settimana hanno fatto da contorno alla gara con il caso dello sconfinamento in Svizzera di 8 calciatori brianzoli andati a fare una puntatina al casinò di Lugano e che oggi non saranno in campo perché lasciati in sede per “deficit di preparazione”.

Altro campo caldo sarà il “Via del Mare” dove si disputa Lecce-Cittadella. I giallorossi, secondi in classifica, vogliono mantenere per lo meno immutato il vantaggio sui salernitani di un punto che, al momento, garantisce la promozione diretta in Serie A. I salentini dovranno però sfatare il loro tabù. Con il Citta i giallorossi non hanno infatti mai vinto, raccogliendo una sconfitta ed un pareggio negli unici due precedenti giocati a Lecce.

La capolista Empoli sarà invece di scena al “Del Duca” di Ascoli contro una squadra in salute ed in cerca di punti-salvezza, ma in base ai risultati di Salerno potrebbe festeggiare già oggi il ritorno in massima categoria. Infine, il Venezia (quinto) sarà impegnato nel derby casalingo con il Chievo Verona, ultima chiamata per rientrare eventualmente in gioco come sorpresa nella corsa promozione.

Il programma (Sabato 1° Maggio, ore 14:00):

  • ASCOLI-EMPOLI
  • BRESCIA-SPAL
  • COSENZA-PESCARA
  • CREMONESE-REGGINA
  • FROSINONE-PISA
  • LECCE-CITTADELLA
  • REGGIANA-PORDENONE
  • SALERNITANA-MONZA
  • VENEZIA-CHIEVO VERONA
  • VIRTUS ENTELLA-LR VICENZA

La classifica:
Empoli 67, Lecce 61, Salernitana 60, Monza 55, Venezia 53, Spal 50, Cittadella 50, Chievo Verona 49, Reggina 47, Brescia 44, Pisa 44, Cremonese 43, Pordenone 41, LR Vicenza 41, Frosinone 40, Ascoli 37, Cosenza 32, Reggiana 31, Pescara 29, Virtus Entella 23

Commenti