Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Saverio Sticchi Damiani, presidente dell’U.S. Lecce, ha commentato ai taccuini della Corriere dello Sport oggi in edicola il successo dei giallorossi di ieri a Frosinone. Il numero uno del club di via Costadura ha dichiarato: “È stata una partita vinta da grande squadra. Questi 3 punti sono frutto della preparazione svolta nel ritiro di Roma. Tutto è stato gestito in modo attento e con grande professionalità e questi sono i risultati. Abbiamo vinto tre scontri diretti, conquistato due successi in trasferta, sono numeri importanti che ci fanno capire che siamo sulla strada giusta. Ora la pausa arriva ad hoc perché permetterà a qualcuno di ricaricare le batterie e recuperare energie in vista degli ultimi otto impegni”.

Parlando dello straordinario momento di Massimo Coda, il presidente ha affermato: “Durante lo scorso autunno dissi che mi sarebbe piaciuto che un nostro giocatore vincesse la classifica marcatori e Coda oggi sembra avere i numeri per poterci riuscire. È uno straordinario finalizzatole del grande lavoro che svolge la squadra alle sue spalle”.

Infine, un passaggio d’obbligo sul gruppo e sulla prestazione di Tachtsidis, tra i migliori in campo contro i ciociari: “Oltre ai ragazzi che vanno in campo, c’è una società che in questi mesi ha trasmesso dei valori e dei principi, per noi fondamentali, a tutti i ragazzi che sono entrati a far parte della nostra famiglia. Oggi questo è diventato un gruppo da Lecce. Voglio spendere una parola per Tachtsidis, che ha sofferto a stare fuori ma contro il Frosinone ha dimostrato di essere un grande uomo e un grande giocatore”.

Commenti