Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Due settimane dopo la positività al Covid che lo ha portato a stare lontano dalla squadra, mister Eugenio Corini è finalmente guarito e può tornare a guidare i giallorossi sia in allenamento che in partite ufficiali. Il suo “nuovo” debutto avverrà domani pomeriggio al “Via del Mare” contro il Monza, squadra che ambisce al salto di categoria e tra le cui fila gioca una vecchia conoscenza del tecnico bresciano, ossia Mario Balotelli.

Corini ha rimarcato le difficoltà incontrate nel corso dei primi giorni di contagio, ma ora si sente ancor più carico ed energico e cerca di trasferire al gruppo questa condizione mentale in vista dell’impegno contro un avversario importante. C’è la consapevolezza di aver lasciato punti per strada, ma ora è arrivato il momento di dimostrare in campo di esser migliorati soprattutto a livello difensivo in cui servirà maggior coesione per recuperare il terreno perso. In tal senso il 3-5-2 può essere un’alternativa per il futuro, ma si continuerà col modulo visto quasi sempre, ossia il 4-3-1-2. Vincere domani con i brianzoli significherebbe rilanciarsi in classifica ed accorciare i distacchi. E per Balotelli, avuto l’anno scorso a Brescia, solo parole di elogio.

Ecco le dichiarazioni dell’allenatore dei salentini pubblicate sul canale YouTube dell’U.S. Lecce:

Commenti