Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Da domani sulle strade di Lecce saranno immessi 250 monopattini elettrici in modalità “free floating” forniti dalla ditta Reby srl, a completamento della fornitura del servizio assegnata dal Settore Mobilità a luglio scorso (che prevedeva in totale l’immissione di 500 mezzi, 250 dei quali forniti da BitMobility sono già operativi). Anche in questo caso il servizio sarà accessibile per gli utenti da una app, denominata “Reby”, e sarà prestato dalla ditta vincitrice nell’area urbana. L’azienda si occuperà della gestione, recupero dei mezzi, manutenzione e ricarica.

La promozione di servizi di sharing mobility è un obiettivo strategico del redigendo Piano Urbano della mobilità sostenibile, che punta a facilitare gli spostamenti brevi nell’area urbana da parte di residenti, city-users e turisti. I 250 monopattini di Reby rispondono a standard tecnici di sicurezza e affidabilità e soggetti agli stessi divieti e limitazioni di velocità vigenti per gli altri servizi di sharing mobility con monopattino.
Il prezzo per il servizio fornito da Reby, fissato dalla ditta fornitrice, è di 0,50 euro per lo sblocco del mezzo + 0,15 centesimi al minuto. Per gli utenti sarà possibile sottoscrivere per l’utilizzo e lo sblocco illimitato un abbonamento settimanale a 24,99 euro o mensile a 54,99 euro. Inserendo il codice CIAOLECCE entro il 15 ottobre sarà accreditata la somma di 5,00€ di credito per ogni nuovo utente. Per maggiori informazioni su Reby si può consultare il sito: www.Reby.co
Commenti