Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE –  Sciarpe, fumogeni e bandiere al vento, gli Ultrà Lecce si sono ritrovati a sorpresa oggi pomeriggio all’esterno dello stadio “Via del Mare” per incoraggiare la squadra giallorossa in vista dell’inizio del campionato di Serie B che sabato vedrà la formazione salentina ospitare il Pordenone.

I vibranti cori intonatati dal piazzale antistante l’impianto sportivo sono stati ascoltati da dietro i cancelli dell’area di prefiltraggio da mister Eugenio Corini e dai calciatori che alle 14:00 si erano allenati a porte chiuse.

Col protrarsi del divieto di accesso negli stadi a causa della pandemia che impedisce a tutti i tifosi di essere presenti sulle tribune a sostenere la propria squadra del cuore, gli ultras giallorossi hanno scelto di far sentire tutto il loro calore alla compagine leccese e dare a vecchi e nuovi arrivati la giusta carica per vivere una stagione che, si spera, li veda protagonisti. A tutti è stato chiesto di lottare per tornare in Serie A.

Questo il video della “visita” degli Ultrà giallorossi davanti ai cancelli dello stadio pubblicato sul gruppo facebook “Ma cce te passa per la capu?”:

NOI VOGLIAMO GENTE CHE LOTTA 💛❤️🐺🔥🔥🔥

Posted by Ma cce te passa pe la capu? on Thursday, 24 September 2020

Commenti