Tempo di lettura: 3 minuti

LECCE – Formazione B per il Lecce nel secondo incontro amichevole disputato a porte chiuse nel pomeriggio al “Via del Mare” contro il Fasano. Mister Corini schiera titolari molti giovani della Primavera a cui aggiunge Bleve in porta al posto di Vigorito dato in uscita, Rossettini a guidare la difesa e capitan Marco Mancosu che in settimana ha saltato qualche allenamento per un lutto familiare. Non sono scesi invece in campo gli acciaccati Paganini, Felici, Riccardi, Tachtsidis e Benzar che ieri avevano seguito un allenamento in differenziato. Out anche Vera ancora alle prese con la positività al Covid-19.

LA CRONACA- In avvio di match è Lo Faso ad andare vicino al gol con una rasoiata a fil di palo che lascia l’estremo fasanese Suma immobile. Il vantaggio giallorossso è solo rimandato di poco. Al 10′ errore in disimpegno di Cassano che mette Dubickas tutto solo davanti al portiere avversario. Fallo sul lituano e dal dischetto Mancosu spiazza Suma con una battuta delle sue alla destra del portiere ospite che resta fermo. Il capitano ci prova ancora al 23′ con una conclusione da fuori area che finisce ben oltre la trasversale. Ospiti in avanti con l’ex Gianmarco Monaco che al 28′ calcia un corner perfetto per Narese che però conclude di poco alla sinistra di un Bleve che pareva battuto. Al 36′ ammonizione per il fasanase Lanzone che tira per maglia Colella. Il raddoppio del Lecce arriva su preciso colpo di testa al 39′ con Mancarella su punizione calciata dalla destra da Mancosu. Al 42′ ci prova pure Maselli con una fiondata dai 25 metri che si spegne di poco alta sulla traversa. Allo scadere del primo tempo buona chance sul destro del biancazzurro Trovè che però alza la mira e spreca da buona posizione.

Nella ripresa il Fasano parte subito in avanti. Al 3′ è Bernardini che va alla conclusione dal limite: tiro deviato e palla che termina di poco alta in angolo. All’8′ Mancarella serve un ottimo assist a Mancosu che da centro area calcia però molto alto.  Al 10′ seconda ammonizione per gli ospiti per un’altra trattenuta di maglia ai danni di Mancosu e stavolta il cartellino giallo è sventolato a Bernardini. Al 16′ bella punizione in diagonale di Mancosu che lambisce il montante alla destra di Suma. Il Fasano inizia a cambiare elementi e manda in campo Procida per Lanzone e Angelini per Vogliacco. Corini risponde inserendo Pierno per Gabriele Gallo. Al 70′ colpo di testa da ottima posizione di Cavaliere che però non inquadra lo specchio della porta. All’81’ ci prova ancora Bernardini con un tiro di collo che non impensierisce Bleve. All’85’ terza rete giallorossa con Dubickas che, lanciato a rete da Mancosu, si presenta tutto solo davanti a Caccetta e lo trafigge con un rasoterra. Così mister Corini manda subito dopo sul terreno di gioco tutti gli elementi presenti in panchina. Al 90′ l’arbitro fischia un rigore agli ospiti per fallo di mano in area del neo-entrato Schirone. Dagli 11 metri si presenta alla battuta Cavaliere che tenta di angolare il tiro ma Bleve intuisce e blocca tuffandosi nell’angolo basso alla sua sinistra. In pieno recupero salvataggio in extremis di Antonino Gallo che nega al Fasano il gol della bandiera. Il direttore di gara fischia la fine con il successo dei padroni di casa che ora si godono il giorno di riposo concesso da Corini in vista della settimana che porterà all’esordio in campionato contro il Pordenone.

Il Tabellino di Lecce – Fasano 3-0:

Lecce: Bleve 7, Colella 6,5, Monterisi 6, Rossettini 6, Gallo Antonino 6,5, Maselli 6,5, Mancarella 6,5, Mancosu 7, Gallo Gabriele 6 (65′ Pierno 6), Lo Faso 6,5, Dubickas 6. A disposizione: Viola, Medico, Macrì, Travaglini, Pescicolo, Oltremarini. Allenatore: Corini 6

Fasano: Suma (71′ Caccetta), Urquiza (61′ De Carolis), Vogliacco (61′ Angelini), Monaco (82′ Antonicelli), Cassano, Russo, Gaetani (70′ Pittelli), Narese (77′ Difino), Trovè (61′ Cavaliere), Lanzone (61′ Procida), Bernardini (82′ Notaristefano). A disposizione: Brescia, Mingolla, Lugo Martinez, Nadarevic, Leone. Allenatore: Catalano

Marcatori: 10′ Mancosu (rig. L), 39′ Mancarella (L), 85′ Dubickas (L)

Commenti

1 commento

Comments are closed.