Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo aver praticamente chiuso per l’arrivo del 22enne centrocampista polacco Marcin Listkowski, il Lecce ha messo a segno un altro colpo di mercato. Si tratta di Massimo Coda (31 anni), svincolato dal neopromosso Benevento, un rinforzo d’esperienza per il reparto offensivo giallorosso che ad oggi è quello in cui occorre maggiormente intervenire. Il calciatore diomani mattina sarà in città per sostenere le visite mediche preso il Centro Biolab di Cutrofiano.

Il centravanti, originario di Cava de’ Tirreni, prenderà il posto di Gianluca Lapadula che piace alla stessa squadra campana. Nell’ultima stagione con la maglia degli stregoni ha collezionato 29 presenze e segnato 7 reti dando una grossa mano ai campani di Pippo Inzaghi nella netta vittoria del campionato cadetto.

L’accordo tra le parti è stato raggiunto sulla base di un contratto biennale. Si attende solo l’ufficialità dell’operazione orchestrata da Pantaleo Corvino che porterà in giallorosso un elemento di esperienza per la formazione salentina da mettere a disposizione del futuro allenatore Eugenio Corini.

Commenti