Tempo di lettura: 1 minuto

NARDÒ – Il mondo del vino, l’agro-alimentare e l’enoturismo al centro dell’attenzione con Vini a Sud, iniziativa organizzata da White, col patrocinio e il contributo di Regione Puglia “Dipartimento Agricoltura Sviluppo Rurale ed Ambientale”. L’iniziativa intende valorizzare la cultura del vino e dell’enogastronomia. Ad essere protagoniste di questa edizione di Vini a Sud saranno le migliori cantine di rossi, bianchi, rosati e bollicine che già nei loro nomi, nei profumi e nei sapori, raccontano la storia della terra in cui vengono prodotti.

Dopo il grande successo registrato a Specchia, nella centralissima piazza del Popolo il 14 e 15 agosto scorsi, l’evento si sposta nell’affascinante cornice di Piazza Salandra a Nardò. L’appuntamento è per lunedì 17 e martedì 18 agosto. L’evento si concluderà invece a Lecce, nella Villa Comunale, nei giorni 28 e 29 agosto prossimi.

Oltre ai protagonisti indiscussi i vini, la rassegna sarà arricchita dal “Taste of Puglia”, pensato per chi ha voglia di coccolare il proprio palato con le interpretazioni culinarie di aziende pugliesi.

L’incontro con la storia enologica pugliese è garantito dalla selezione di aziende di alta qualità, accompagnate dai Sommelier Ais che illustreranno le caratteristiche distintive e la storia di ogni etichetta facendo degustare il meglio della produzione.

Le cantine presenti: Cantele, Schola Sarmenti, Cantina Sampietrana, Cupertinum, Palamà, Cantina Coppola 1489, Menhir, Cantine Paolo Leo, Vinicola Mediterranea, Agricole De Palma, Cantine De Falco, Tenute Girolamo, Cantina Taurino Francesco, Cantina Fiorentino, Cantina Bonsegna, Cantina Mocavero, Cantine San Pancrazio, Cantina Sociale di Nardò, Cantina Gabellone, Cantina Due Palme.

Ticket 8 degustazioni: € 10 (inclusi calice, pettorina con logo, porta bicchiere e 8 ticket di degustazione). Orari 19.00-1.30

Commenti