Tempo di lettura: 1 minuto

CAGLIARI – Fabio Liverani commenta così la gara che il Lecce ha contro il Cagliari alla Sardegna Arena: “Abbiamo fatto un’ottima gara, proposto ottimo calcio e creato occasioni limpide per andare in vantaggio. Abbiamo concesso qualcosa a Simeone, ma sono contento perché la squadra è viva ed ha ritrovata l’idea di calcio che piace a me. A sei partite dalla fine sono fiducioso. Il bicchiere mezzo vuoto è rappresentato dai tanti errori sotto porta. La mentalità avuta è quella che voglio. A centrocampo non avevamo giocatori di gamba e di forza per difendere al meglio e allora soffriamo un po’. Concediamo qualcosina ma creato anche tanto. Certe partite, però, vanno vinte. Il calendario? Nelle prossime tre avremo Fiorentina, Genoa e Brescia. La distanza dalla quart’ultima non è inarrivabile. Tireremo una linea dopo Lecce-Brescia quando capiremo dove saremo. Recuperare qualche giocatore ci permetterà di non far stare sereno chi ci affronta”.

Commenti