Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Pierandrea De Carlo) – La 10ª giornata di ritorno del campionato di Serie A, la terza post-lockdown, è scivolata via senza passare inosservata, con grappoli di gol che hanno confermato le gerarchie in vetta, mettendo forse una pietra tombale alla rincorsa Champions League e risultati a sorpresa, la vittoria dell’Udinese sulla Roma di Paulo Fonseca su tutti, che hanno modificato la situazione nei bassifondi della classifica, che vedono la lotta salvezza ridursi a sempre meno squadre. Va dunque a delinearsi a nove giornate dalla conclusione del torneo una classifica che sarà molto simile a quella finale, con ancora, però, non poche zone della graduatoria ancora lontane dall’avere dei padroni definitivi a cui essere assegnate.

In quest’ottica sarà molto importante il prossimo turno di campionato (30ª giornata) che proporrà diversi big match e scontri diretti che saranno fondamentali per le squadre coinvolte e le loro concorrenti per raggiungere i rispettivi obiettivi. È ragionevole dunque pensare che i tecnici faranno affidamento sui propri giocatori più rappresentativi, in delle partite dove le sperimentazioni e il turn over non avranno spazio. Su questi aspetti si basano i nostri consigli in chiave fantacalcio che, con la pioggia di bonus delle ultime gare, sta regalando emozioni a non finire a tutti i fantallenatori sparsi per l’Italia.

Ecco, dunque, i nostri suggerimenti:

Portieri:
Szczesny/Buffon (Juventus-Torino)
Handanovic (Inter-Bologna)
Silvestri (Brescia-H. Verona)

Difensori:
De Ligt (Juventus-Torino)
Romagnoli (Lazio-Milan)
Milenkovic (Parma-Fiorentina)
Romero (Udinese-Genoa)
Koulibaly (Napoli-Roma)
Kolarov (Napoli-Roma)

Centrocampisti:
Pjanic (Juventus-Torino)
Milinkovic-Savic (Lazio-Milan)
Eriksen (Inter-Bologna)
Amrabat (Brescia-H. Verona)
Nainggolan (Cagliari-Atalanta)
Gomez (Cagliari-Atalanta)
Pulgar (Parma-Fiorentina)
De Paul (Udinese-Genoa)

Attaccanti:
Ronaldo (Juventus-Torino)
Correa (Lazio-Milan)
Lukaku (Inter-Bologna)
Joao Pedro (Cagliari-Atalanta)
Gervinho (Parma-Fiorentina)
Petagna (Sampdoria-SPAL)
Okaka (Udinese-Genoa)
Dzeko (Napoli-Roma)

CAPITOLO SASSUOLO-LECCE – E sono cinque. Cinque sconfitte consecutive, l’ultima con una diretta concorrente per la salvezza, che relegano ancora il Lecce in zona retrocessione, a un punto dalla safe zone. Stavolta i giallorossi se la vedranno in casa di una delle squadre più spettacolari e in forma del momento, mercoledì corsara a Firenze: il Sassuolo di Roberto De Zerbi.

A Reggio Emilia gli uomini di Fabio Liverani cercheranno di interrompere la striscia negativa per conquistare punti salvezza ad oggi necessari come l’ossigeno. Contro i neroverdi, in chiave fantacalcio, spazio all’ex col dente avvelenato Khouma Babacar, scaricato dalla società emiliana e bisognoso di rilanciarsi con quella salentina. Insieme a lui e all’imprescindibile Marco Mancosu si può provare la carta Diego Farias, recuperato dal match con la Sampdoria e possibile titolare nel prossimo turno per riscattare, anche lui, una stagione con più luci che ombre.

Commenti