Tempo di lettura: 1 minuto

FIRENZE – Anche la Lega Pro ha visto lo svolgimento del proprio Consiglio Direttivo. In Serie C non si sono registrate sorprese con le proposte concordate che ora dovranno essere ratificate dal Consiglio Federale in programma per il prossimo 8 giugno.

In particolare, la richiesta di promozione per le prime in classifica nei 3 gironi (Monza, Vicenza e Reggina) e retrocessione delle ultime 3 (Gozzano, Rimini e Rieti), a cui si aggiungono la penultima (Rende) e terzultima (Bisceglie) del Girone C, le quali hanno 9 punti di distacco dalla quartultima.

Lecce-BiscegliePer la quarta ammessa in Serie B si disputeranno i play-off su base volontaria, mentre le altre 2 retrocessioni saranno decise dai play-out nei Gironi A e B. Infine, si giocherà la finale di Coppa Italia di categoria tra la Juventus Under 23 e la Ternana.

Commenti