Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Sono in tutto 21 i giocatori e le giocatrici ancora in attività ed altri che hanno smesso da poco, ma che hanno voluto riunirsi uniti sotto il nome di Campioni a distanza per un progetto benefico, patrocinato dalla Lega Serie A, a favore delle famiglie dei medici e del personale paramedico che hanno perso la vita nella lotta al Covid-19. Si tratta di un un brano inedito intitolato “Lo Stadio in un cassetto” che  in cui compaiono, tra gli altri, Andrea Pirlo, Luca Toni, Ciro FerraraNicola Ventola, Samuel Eto’o, Maurizio Ganz, oltre alle Azzurre Elena Linari e Barbara Bonansea.

Ciascuno di loro ha registrato un video con i propri smartphone mentre erano in casa impegnati in momenti di vita di un giorno qualunque. Ieri sera, alle 20:45, orario simbolo del calcio giocato, è stato presentato in anteprima in contemporanea sui social di tutti i calciatori e calciatrici protagonisti accompagnato dagli hashtag #weareoneteam, #lostadioinuncassetto, #campioniadistanza, #sempreconvoi. Da oggi è acquistabile su tutte le piattaforme online con l’intero ricavato sarà devoluto al fondo “Sempre con voi” della Protezione Civile.

Commenti