Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Trecento studenti leccesi, selezionati dalla rete scolastica insieme all’Assessorato alla Pubblica Istruzione, potranno usufruire di una connessione gratuita e illimitata fino al 30 giugno e partecipare alla didattica online.

La Giunta comunale ha infatti accolto la proposta con la quale Fastweb offre la possibilità di accedere e di usufruire dei servizi internet, erogati con tecnologia Wi-Fi domestica tramite la propria rete WoW-Fi, alle famiglie che non dispongono di una connessione internet fissa, al fine di favorire e di rendere possibile agli studenti la partecipazione alla didattica online delle scuole, nell’ambito della gestione delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Lecce è la seconda città, dopo Torino, ad aver attivato questo tipo di collaborazione rivolta alla didattica digitale, formalizzata in tempi rapidi e frutto delle propositive interlocuzioni tra l’assessorato all’Innovazione Tecnologica e Fastweb, una delle aziende tecnologiche italiane più all’avanguardia.

Commenti