Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Anche Gianmarco Chironi, terzo portiere del Lecce in questo campionato del ritorno in Serie A dei giallorossi, ha parlato della sua routine quotidiana in questo periodo di quarantena obbligatoria a causa del coronavirus. Il 22enne estremo difensore neretino, cresciuto nelle Giovanili giallorosse, ha affermato di allenarsi per due ore al giorno e di aspettare la fine dell’isolamento dopo l’emergenza sanitaria per andare magari a cena con la fidanzata ed i compagni di squadra. Ma sarà un bel viaggio in Italia, in Costiera Amalfitana, ad essere la meta tanto desiderata per staccare la spina. Tra gli argomenti trattati c’è poi il rapporto con i colleghi di reparto Gabriel e Vigorito, oltre che con il preparatore dei portieri, Gigi Sassanelli.

L’intervista integrale a Chironi è stata pubblicata sul canale YouTube dell’U.S. Lecce:

Commenti